Torna Su / Back to top Torna Su / Back to top
Facebook Twitter Linkedin

Vuoi viaggiare in treno con il tuo amico a quattro zampe? Sui nostri treni puoi!

Cani di piccola taglia, gatti e altri animali domestici, possono viaggiare gratuitamente sui nostri treni, in un trasportino di dimensioni massime 70x30x50.

Anche i cani più grandi possono accompagnarti nel tuo viaggio! Ogni passeggero può viaggiare con un cane di qualsiasi taglia, purché tenuto al guinzaglio e munito di museruola, acquistando un biglietto alla metà del prezzo previsto per un biglietto di seconda classe/standard per la tratta desiderata.

Dove e come acquistare il biglietto

Per acquistare il biglietto su sito ed app, seleziona  il tuo treno, scegli l’offerta e, prima del pagamento, aggiungi  il servizio "Viaggia con il tuo cane". Potrai visualizzare direttamente il prezzo del biglietto per il cane e aggiungerlo al carrello.

Puoi acquistare il biglietto anche presso le biglietterie di stazione, le self service, le agenzie di viaggio abilitate o chiamando il Call Center.

Attenzione: non dimenticare di avere con te il  certificato di iscrizione all’anagrafe canina  e il libretto sanitario (per i cani dei cittadini stranieri, è necessario il “passaporto del cane” in sostituzione di entrambi i documenti) da esibire al personale di bordo. Senza questi documenti, sarai sanzionato con una multa e costretto a scendere alla prima fermata.

Il cane guida per le persone non vedenti viaggia gratuitamente su tutti i nostri treni  senza alcun obbligo.

  • Maggiori informazioni

    Ogni passeggero può viaggiare con un cane di qualsiasi taglia, purché tenuto al guinzaglio e munito di museruola, acquistando un biglietto alla metà del prezzo base su :

    • sui treni Intercity ed Intercity Notte sia in prima che in seconda classe;
    • sui treni Frecciabianca,  Frecciarossa e Frecciargento, in prima e seconda classe e nei livelli di servizio Business e Standard. Sono esclusi il livello di servizio Executive, Premium, la Working Area, l’Area del silenzio e i salottini;
    • sui treni Regionali 
    • nelle carrozze letto, nelle carrozze cuccette e nelle vetture Excelsior, per compartimenti acquistati per intero.


    Attenzione:
    non dimenticare di portare con te il certificato di iscrizione all’anagrafe canina e il libretto sanitario (per i cani dei cittadini stranieri, è necessario il “passaporto del cane” in sostituzione di entrambi i documenti) da esibire al personale di bordo. Senza questi documenti, sarai sanzionato con una multa e costretto a scendere alla prima fermata. Il cane guida per le persone non vedenti viaggia gratuitamente su tutti i nostri treni senza alcun obbligo.