Twitter Facebook Linkedin

Come e a chi fare un reclamo o inviare un suggerimento

La situazione eccezionale determinata dall’emergenza sanitaria COVID 19, ha comportato la presentazione di un enorme volume di richieste, per le quali i tempi di riscontro potrebbero superare i 90 giorni, andando oltre gli ordinari 30 giorni previsti. Trenitalia assicura il massimo impegno per ridurre i tempi di riscontro, compatibilmente con il numero delle richieste pervenute e la ridotta operatività degli uffici.

Se desideri inoltrare un reclamo/suggerimento puoi:

  • utilizzare il form online
  • presentarlo in stazione presso le biglietterie Trenitalia o gli Uffici Assistenza alla clientela
  • inviarlo via posta ordinaria: per il Trasporto Regionale, alla Direzione Regionale/Provinciale competente per la località di destinazione del viaggio; per il Trasporto Nazionale, all’indirizzo: “Trenitalia S.p.A, Ufficio Reclami e Rimborsi, Piazza della Croce Rossa 1, 00161 ROMA”.

Entro un mese  dalla data di ricevimento del tuo reclamo/suggerimento Trenitalia provvederà a fornirti una risposta; se non fosse possibile entro tale data, Trenitalia provvederà ad informarti entro quando riceverai una risposta, in un periodo inferiore a tre mesi dalla data di ricevimento del tuo reclamo/suggerimento.