Gli appuntamenti gourmet

Trentino da gustare

di Silvia Del Vecchio

©almaje/AdobeStock / Cover ©patronestaff/AdobeStock

Atmosfera natalizia e sapori della tradizione da bere e mangiare

Tutto il Trentino in festa. Si comincia venerdì 7 dicembre a Levico Terme, dove a essere celebrato (e assaggiato) è il miele, uno dei più importanti alimenti naturali la cui qualità è strettamente legata al tipo di fiore e al territorio. Durante l’evento esperti del settore sono a disposizione per svelare curiosità e proprietà su questo alimento e su altri prodotti dell’apicoltura come propoli e pappa reale. Sabato 8, invece, è protagonista la patata in tutte le sue preparazioni, a partire dalle amatissime patate fritte. Sempre l'8 e 9 dicembre merita una visita Borgo Valsugana per il Festival del canederlo, un percorso enogastronomico nelle corti delle case del centro storico, dove si assaggia la vera cucina locale scoprendo i veri canederli, in tutte le salse.
Ci si sposta poi nel capoluogo per Trentodoc - Bollicine sulla città, manifestazione dedicata alla tradizione spumantistica della regione, a Palazzo Roccabruna fino a domenica 9. Degustazioni, abbinamenti, menù a tema, ma soprattutto una grande varietà di bollicine di montagna e di specialità gastronomiche della Strada del vino e dei sapori.
Il weekend dell’Immacolata a Santa Massenza è famoso invece per La notte degli alambicchi accesi, spettacolo itinerante nelle vie del piccolo borgo del Comune di Vallelaghi. Qui si celebra l’arte della grappa attraverso un percorso di scoperta del passato, presente e futuro delle più note famiglie di distillatori della zona e del Trentino. Ai visitatori si offrono dimostrazioni sulla capacità fisica dell’utensile adoperato per produrre la grappa (l’alambicco appunto), performance video, canti e brindisi, show per bambini e mercatini natalizi.
Dulcis in fundo, nel vero senso della parola, basta attendere qualche giorno in più per deliziare il palato con la prima edizione di Eurochocolate Christmas, ai piedi del comprensorio sciistico della Paganella dal 13 al 16 dicembre. Piazza Dolomiti di Andalo diventa un grande villaggio dedicato al cibo degli dèi, dove degustare, conoscere e acquistare prodotti di cioccolato provenienti da tutto il mondo. Inoltre, bar, ristoranti, rifugi ed enoteche dell’Altopiano offrono menù a tutto cacao, choco aperitivi e abbinamenti particolari, oltre a originali pacchetti benessere e soggiorni Latte e Fondenti nelle strutture ricettive di Andalo, Molveno, Fai della Paganella, Cavedago e Spormaggiore. Per un Natale ancora più dolce.

NOTE 29 del 6 dicembre 2018