Viaggia tra Firenze e Lucca con i treni regionali

Le immagini utilizzate sono rappresentative dei luoghi raggiungibili in treno lungo la tratta comunicata.

Lucca racchiude al suo interno monumenti storici e strutture di varie epoche. Vero motivo di vanto della città è l’intatta cinta muraria cinquecentesca che la delimita e si presta per una suggestiva passeggiata a piedi o in bicicletta. Visita il Duomo e la Chiesa di San Michele, addentrati nelle strette vie della città passando per Piazza Anfiteatro e giungi fino alla Torre Guinigi per ammirare gli alberi che svettano sulla sommità dell'edificio.
Lungo il tragitto ferroviario puoi scendere a Prato Centrale o Prato Porta a Serraglio per una visita della città.
Da non perdere anche Pistoia, con i suoi monumenti romanici e rinascimentali, i negozi del centro e la vivace piazza della Sala, sede del mercato.

Raggiungere Lucca da Firenze con il treno è pratico e comodo. Per una gita fuoriporta nel fine settimana dalla stazione di Firenze SMN puoi partire alle 8.10 o alle 9.10 e arrivare a Lucca in un’ora e 20 minuti circa. Per il ritorno c’è un treno in partenza ogni ora al minuto 31’. Gli ultimi treni della giornata sono alle ore 20.31, 21.31 (solo il sabato), e 22.31.

Tra Firenze e Lucca hai a disposizione:

  • fino a 41 collegamenti di andata, di cui 25 diretti, e 31 di ritorno, di cui 28 diretti, dal lunedì al sabato;
  • 30 collegamenti di andata, di cui 20 diretti, e 22 di ritorno nei giorni festivi.

Tempi di percorrenza a partire da 1h 20' circa.
Costo del biglietto a partire da 7,80 € per gli adulti e da 3,90 € per i ragazzi fino a 12 anni.