Viaggia tra Olbia e Cagliari con i treni regionali

Le immagini utilizzate sono rappresentative dei luoghi raggiungibili in treno lungo la tratta comunicata.

Olbia, porta d’accesso alla Costa Smeralda, è famosa per le sue rocce di granito lavorate dal vento e dalla pioggia e ti offre la possibilità fare un tuffo nel passato conservando testimonianze della civiltà prenuragica, nuragica, punica, romana e medievale. Con i treni regionali puoi facilmente raggiungere Cagliari e l’aeroporto di Elmas, a soli 5 minuti dal centro città del capoluogo, consentendo un rapido collegamento anche con il principale scalo aeroportuale della Sardegna.

Lungo il percorso tra Olbia e Cagliari potrai fermarti a Monti, territorio situato alle falde della catena montuosa del Limbara e ricoperto da sughereti e vigneti che offrono rinomati vini come il Vermentino di Gallura DOCG. Una visita merita anche Macomer dove puoi visitare il Nuraghe di Santa Barbara e la Necropoli di Filigosa, a circa 30 minuti a piedi dalla Stazione. Puoi infine scegliere di proseguire fino a raggiungere Oristano, città che conserva il suo passato medievale e famosa per la “Sartiglia” nel periodo di carnevale.

Per gli studenti sono attive particolari agevolazioni. Puoi trovare maggiori dettagli nella sezione Informazioni utili - Sardegna.

  • Informazioni sui collegamenti giornalieri

    Ogni giorno hai a disposizione:

    • 6 collegamenti da Olbia  a Cagliari e 6 da Cagliari a Olbia nei giorni feriali e il sabato;
    • 5 collegamenti da Olbia  a Cagliari e 5 da Cagliari a Olbia nei giorni festivi.

    I tempi di percorrenza sono di almeno 3 h e 19'.
    Il costo dei biglietti di corsa semplice tra Oristano e Cagliari è di 18,00 €; giornaliero 32,50 €.
    Abbonamenti: annuale 1.664,00 €; mensile 179,00 €; settimanale 58,00 €; annuale over 65 e studenti 1.650,00 €; mensile over 65 e studenti 174,00 €.

  • In treno con la famiglia

    Viaggiare in treno in Sardegna è ancora più conveniente per le famiglie: un bambino fino a sei anni viaggia gratuitamente se accompagnato da un adulto munito di biglietto.

    L’accompagnatore con più di un bambino di età inferiore a sei anni dovrà acquistare un biglietto ogni due bambini, per tre bambini dovrà acquistare un biglietto, per quattro bambini saranno necessari due biglietti e così a seguire.