Salento link

Scopri le meravigliose spiagge del tacco d’Italia con il nuovo Salento link, la soluzione di viaggio combinata tra Trenitalia e Ferrovie del Sud Est, che ti accompagna verso le più rinomate mete balneari salentine.

E’ sufficiente raggiungere Lecce con uno dei frequenti collegamenti di Trenitalia dove un bus ti attende per partire alla volta di Otranto, arroccata sulla spettacolare Punta Palascia, passando per San Foca, Alimini e Torre dell’Orso.

In alternativa, puoi scegliere una vacanza a Gallipoli, la “Perla dello Ionio”.

Puoi acquistare il servizio combinato direttamente da questo sito, sulla App Trenitalia, presso le self service e le biglietterie di stazione di Trenitalia e di Ferrovie del Sud Est, oppure nei punti vendita convenzionati.

Viaggia senza limiti con la Promo Plus 3 e 5

Viaggi illimitati per 3 o 5 giorni consecutivi tutti i giorni dell’anno. E’ possibile se acquisti la Promo Plus 3 a 40€ o 5 a 60€. I ragazzi fino a 12 anni non compiuti viaggiano al 50% 

  • I collegamenti del Salento link

    Il Salento link è attivo tutti i giorni della settimana. Per visitare le marine leccesi verso Otranto sono disponibili 5 coppie di bus in partenza e arrivo da/per la stazione di Lecce. La località di Otranto è raggiungibile in 45 minuti con 4 coppie di bus diretti via Maglie.

    Per arrivare a Gallipoli, da Lecce partono 12 treni e 1 bus al giorno nei giorni feriali e 7 bus nei giorni festivi, di cui 2 arrivano fino a Ugento; al ritorno da Gallipoli arrivano a Lecce 11 treni e 1 bus al giorno nei giorni feriali e 7 bus nei giorni festivi, di cui 2 partono da Ugento.

  • I prezzi

    Con il servizio Salento link in combinazione con un biglietto Trenitalia puoi ricoprire diversi itinerari pugliesi a prezzi estremamente convenienti, ad esempio:

    • Brindisi-Otranto a 5,80 €
    • Monopoli-Gallipoli a 12,30 €
    • Bari-San Foca a 12,70€

  • Maggiori informazioni

    Sui treni e sui bus viaggiano gratis:

    • i bambini di età inferiore ai 10 anni;
    • cani di piccola taglia (muniti di certificato di iscrizione all’anagrafe canina), gatti ed altri animali domestici da compagnia nell’apposito trasportino;
    • il cane guida per non vedenti.


    Sui treni attrezzati, è consentito trasportare una bici al seguito gratuitamente. Il viaggiatore deve essere munito di biglietto di viaggio valido per il percorso da effettuare e del supplemento (gratuito) rilasciato a bordo.