Twitter Facebook Linkedin

Torino: in treno è più green

Blocco e limitazioni del traffico a Torino e nei comuni dell’hinterland? Nessun problema se ti sposti in treno!

Il rispetto dell’ambiente è una ormai una priorità, muoversi su rotaia è la scelta vincente: permette di ridurre al minimo il consumo di energia e l’emissione di inquinanti, oltre ad essere il modo più veloce, economico e comodo per giungere a destinazione.

Col treno, niente più stress per la ricerca del parcheggio o attese per le code che si formano all’ingresso della città.

A Torino, puoi lasciare l’auto nei parcheggi delle stazioni di interscambio come Torino Stura, Lingotto e Rebaudengo Fossata: il biglietto urbano per muoversi in treno tra le stazioni della città costa solo 1,5 euro mentre l’abbonamento integrato Formula, per viaggiare anche sui mezzi del trasporto pubblico locale con metropolitana compresa, 38 euro al mese.

Servizio Ferroviario Metropolitano

Ogni giorno circa 400 i treni del servizio ferroviario collegano il capoluogo Piemontese all’area metropolitana:

  • Sfm2 Pinerolo-Torino-Chivasso
  • Sfm3 Torino- Susa/Bardonecchia-Modane
  • Sfm4 Torino-Bra-Alba
  • Sfm5 Torino-Asti
  • Sfm6 Torino-Fossano
  • sfmB Bra-Cavallermaggiore

I vantaggi continuano

Per chi si sposta in treno, sconti e promozioni per visitare musei e mostre, fare shopping, partecipare a eventi enogastronomici e scoprire le attrazioni turistiche della città e del Piemonte.