Torna Su / Back to top Torna Su / Back to top

Offerta tesserati FIAB sui treni Regionali

Sui treni regionali di Trenitalia viene riconosciuta, ai tesserati FIAB, un’offerta dedicata a gruppi di viaggiatori con bici al seguito.

L’offerta è valida tutti i giorni, esclusivamente in 2° classe, sui treni regionali Trenitalia caratterizzati con apposito pittogramma trasporto bicicletta, ad eccezione dei periodi dell’anno in cui sono inibiti i viaggi per comitive e prevede:

  • sconto comitiva del 10% per i gruppi da 3 a 9 viaggiatori, di cui almeno uno in possesso di tessera FIAB, tutti con bicicletta al seguito, per la quale si paga la tariffa ordinaria;
  • sconto comitiva del 15% per i gruppi di almeno 10 viaggiatori, con o senza bicicletta al seguito, in possesso di “credenziale” rilasciata dall’associazione FIAB organizzatrice e con richiesta effettuata almeno sette giorni prima della data di partenza alla Direzione Regionale/Provinciale di Trenitalia competente. Per le bici presenti viene applicata la tariffa ordinaria prevista. Senza l’autorizzazione della Direzione Regionale o Provinciale il viaggio per detti gruppi con trasporto delle biciclette al seguito non è ammesso.
     

In fase di acquisto dei titoli di viaggio e in fase di controlleria è necessario presentare la tessera FIAB o la “credenziale” FIAB con l’autorizzazione della Direzione Regionale/Provinciale competente. Qualora in fase di controlleria il gruppo dei viaggiatori risulti sprovvisto di dette documentazioni accessorie, la riduzione sarà considerata come “non spettante” e sarà applicato quanto previsto dalle Condizioni Generali di Trasporto di Trenitalia.

Le riduzioni di cui sopra non sono applicabili alla tariffa 1/Ter Fiumicino Aeroporto, alla tariffa integrata valida nella Provincia Autonoma di Bolzano ed ai servizi gestiti dalla società Trenord. Inoltre sono cumulabili esclusivamente con la riduzione del 50% riservata ai ragazzi dai 4 ai 12 anni, o altra applicata secondo normativa regionale. I biglietti non sono rimborsabili per rinuncia al viaggio da parte del cliente.

Rimangono efficaci tutte le disposizioni contenute nelle Condizioni Generali di Trasporto dei Passeggeri di Trenitalia.