I treni regionali si tingono di rosa

Trenitalia Official Green Carrier del Giro d’Italia

Torna, con slancio ed emozione, la più importante gara del Bel Paese: il Giro d’Italia, di cui quest’anno Trenitalia è Official Green Carrier, un sodalizio voluto per rimarcare il legame che unisce il viaggio in treno alla tutela e rispetto dell’ambiente, la vicinanza ed attenzione al tema della sostenibilità.

La mitica competizione alla rincorsa dell’ambita maglia rosa quest’anno tocca 21 tappe, dalla splendida Monreale in Sicilia fino a concludere alla spettacolare Piazza del Duomo a Milano, attraversando la Calabria, con arrivo e partenza a Matera, per poi indirizzarsi alla volta della Puglia e su a salire lungo la costa est dello stivale e ancora le Dolomiti, le Alpi e via, alla volta delle strade meneghine, che ospiterà la tappa finale del Giro e la premiazione del vincitore dell’Edizione 103.

Per celebrare in grande stile l’amata competizione per la prima volta i treni regionali si tingono di rosa.

Due treni di ultimissima generazione, i nuovi POP da poco in circolazione lungo le coste adriatiche e campagne delle Marche, sono stati "vestiti" dei colori della rinomata maglia e uno di loro, altro primato di non poco conto, porterà a bordo l’ambito Trofeo Senza Fine dalla partenza dell’11° Tappa, da Porto S. Elpidio fino a Rimini.

Leggi l’intervista rilasciata da Vittorio Brumotti in occasione dell’11° tappa

Tutti a bordo, che si parte per vedere il Giro d’Italia!