Direzione Regionale Emilia Romagna

  • Contatti

    Via del Lazzaretto, 16 
    40131 Bologna 
    Telefono 051 2587248 
    (Dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00) - Fax 051.2582239

  • I servizi della regione
  • Viaggi di gruppo

    I gruppi di almeno 10 persone che viaggiano insieme sullo stesso treno e per la stessa percorrenza possono usufruire di una riduzione del 10% sul biglietto.

  • Viaggiare con la bici
  • Link utili
  • Rimborso abbonamenti DGR Regionale Emilia Romagna 765 del 21/05/2018

    Programma di agevolazioni tariffarie sugli abbonamenti annuali di trasporto pubblico concordato tra la Regione Emilia-Romagna, il Ministero dello Sviluppo Economico ed il Ministero dell’Economia, finanziato con le risorse del “Fondo idrocarburi”

    Gli abbonati residenti nei Comuni interessati da produzioni di idrocarburi potranno beneficiare delle agevolazioni tariffarie per abbonamenti annuali acquistati a partire dal 1° agosto 2017.
    L’iniziativa, concordata anche con i Comuni interessati, è valida per gli abbonamenti annuali 2017/18 e 2018/2019.
    Le condizioni per accedere all’agevolazione sono contenute nella convenzione siglata tra la Regione Emilia-Romagna e le Aziende di Trasporto Pubblico che operano nei territori che si faranno carico di gestire le richieste di rimborso.

    Le Aziende di trasporto pubblico interessate sono: TPER S.p.A., SETA S.p.A., TEP S.p.A., START ROMAGNA S.p.A., METE S.p.A. e TRENITALIA S.p.A. 
    Le condizioni per accedere all’agevolazione sono contenute nella convenzione siglata tra la Regione Emilia-Romagna e le Aziende di Trasporto Pubblico che operano nei territori che si faranno carico di gestire le richieste di rimborso.

    1. ANNUALITÀ 2017/2018

    CHI HA DIRITTO AL RIMBORSO

    Gli abbonati residenti nei comuni interessati da produzioni di idrocarburi al momento dell’acquisto, titolari di abbonamento annuale di trasporto pubblico locale e regionale su ferro e su gomma acquistato tra il 1 agosto 2017 e il 31 luglio 2018.

    QUANDO CHIEDERE IL RIMBORSO

    • dal 1 al 30 giugno 2018 per abbonamenti acquistati tra il 1/8/2017 e il 31/5/2018
    • dal 1 luglio al 31 agosto 2018 per abbonamenti acquistati dal 1/6/2018 e il 31/7/2018


    Le richieste presentate oltre i termini dei punti precedenti verranno acquisite dalla Aziende di Trasporto, se presentate entro il 30 settembre 2018  e liquidate solo in caso di disponibilità di risorse.


    A CHI E COME PRESENTARE LA RICHIESTA DI RIMBORSO

    La richiesta va presentata all’Azienda che ha emesso il titolo di viaggio. E’ possibile chiedere il rimborso compilando l’apposito modulo pubblicato sui siti delle aziende del Trasporto Pubblico.
    Chi non dispone di un collegamento a Internet e per ogni informazione può rivolgersi agli uffici URP dei Comuni. 

    QUANTO VERRA’ RIMBORSATO

    Gli abbonati avranno diritto ad uno sconto sul costo effettivamente sostenuto per l’acquisto del titolo di viaggio.
    I rimborsi sono differenziati per Comune.

    • Hanno diritto ad uno sconto pari al 50% del costo sostenuto i residenti dei Comuni di: Castelfranco Emilia, Fornovo di Taro, Novi di Modena, Medicina, Ravenna, S. Possidonio, Spilamberto.
    • Hanno diritto ad uno sconto pari al 30% del costo sostenuto i residenti dei Comuni di: Corniglio, Gaggio Montano, Lizzano in Belvedere, Montefiorino, Palagano, Vigolzone.
    • Hanno diritto ad uno sconto pari al 20% del costo sostenuto i residenti dei Comuni di: Alto Reno Terme, Castel di Casio, Fanano, Imola, Misano Adriatico, Modena, Podenzano, Rottofreno, S. Cesario sul Panaro, Salsomaggiore Terme, San Benedetto Val di Sambro, Savignano sul Panaro, Valsamoggia.

     

    PER INFORMAZIONI

    E’ possibile rivolgersi agli Uffici URP di Regione e Comuni e alle Aziende di Trasporto.

     

    2. ANNUALITA’ 2018/2019

    CHI HA DIRITTO AL RIMBORSO

    Tutti gli abbonati residenti nei comuni interessati da produzioni di idrocarburi al momento dell’acquisto e titolari di abbonamento annuale di trasporto pubblico locale e regionale su ferro e su gomma acquistato tra il 1° agosto 2018 e il 31 luglio 2019.

    QUANDO CHIEDERE IL RIMBORSO

    • dal 1° ottobre 2018 al 31 maggio 2019 per abbonamenti acquistati dall’1/08/2018 al 31/10/2018;
    • dal 1° dicembre 2018 al 31 maggio 2019 per abbonamenti acquistati dall’1/11/2018 al 31/01/2019;
    • dal 1° marzo 2019 al 31 maggio 2019 per abbonamenti acquistati dall’1/02/2019 al 30/04/2019;
    • dal 1° giugno 2019 al 30 agosto 2019 per abbonamenti acquistati dall’1/05/2019 al 31/07/2019.


    Le richieste presentate oltre i termini dei punti precedenti verranno acquisite dalla Aziende di Trasporto, se presentate entro il 30 settembre 2019 e liquidate solo in caso di disponibilità di risorse.

    A CHI E COME PRESENTARE LA RICHIESTA DI RIMBORSO

    La richiesta va presentata all’Azienda che ha emesso il titolo di viaggio. E’ possibile chiedere il rimborso compilando l’apposito modulo pubblicato sui siti delle aziende del Trasporto Pubblico.
    Chi non dispone di un collegamento a Internet e per ogni informazione può rivolgersi agli uffici URP dei Comuni.

    QUANTO VERRA’ RIMBORSATO

    Gli abbonati avranno diritto ad un rimborso sul costo effettivamente sostenuto per l’acquisto del titolo di viaggio.
    I rimborsi sono differenziati per Comune.

    • Hanno diritto ad un rimborso pari al 50% del costo sostenuto i residenti dei Comuni di: Castelfranco Emilia, Fornovo di Taro, Novi di Modena, Medicina, Ravenna, S.Possidonio, Spilamberto.
    • Hanno diritto ad un rimborso pari al 30% del costo sostenuto i residenti dei Comuni di: Corniglio, Gaggio Montano, Lizzano in Belvedere, Montefiorino, Palagano, Vigolzone.
    • Hanno diritto ad un rimborso pari al 20% del costo sostenuto i residenti dei Comuni di: Alto Reno Terme, Castel di Casio, Fanano, Imola, Misano Adriatico, Modena, Podenzano, Rottofreno, S. Cesario sul Panaro, Salsomaggiore Terme, San Benedetto Val di Sambro, Savignano sul Panaro, Valsamoggia.


    PER INFORMAZIONI

    E’ possibile rivolgersi agli Uffici URP di Regione e Comuni e alle Aziende di Trasporto.