Twitter Facebook Linkedin

Viaggia tra Napoli e Caserta con i treni regionali

Dalla stazione di Napoli centrale, nodo fondamentale di comunicazione della linea tirrenica, è possibile raggiungere la stazione di Caserta, uno dei capoluoghi di provincia della Campania nonché sede della famosissima Reggia Vanvitelliana. La Reggia, il cui ingresso è immediatamente di fronte alla stazione ferroviaria, accoglie i suoi visitatori attraverso Piazza Carlo Terzo, la più grande piazza d’Italia. Al suo interno, nella sale e nei palazzi, si conservano opere di grande patrimonio di arte, storia e cultura, e negli immensi giardini si può trovare un parco curato e tranquillo ed inoltre è sede di numerosi eventi e mostre artistiche e studentesche. L’università Vanvitelli ha sede a 400 metri dalla stazione di Caserta uscita Piazza Garibaldi Giuseppe. 

I collegamenti tra Napoli* e Caserta hanno la seguente frequenza:

  • 67 treni all’andata e 66 al ritorno nei giorni feriali
  • 17 treni all’andata e 18 al ritorno nei giorni festivi
  • Tempi da 40’
  • Tariffa CS € 3,40  
  • Abbonamento Mensile A/R a partire da € 65,10
  • Abbonamento Annuale A/R a partire da € 520,80

*Napoli C.le e Napoli P.Garibaldi

  • Proposte per i giorni feriali

    • Primo treno da Napoli ore 04:13
    • Treno utile a garantire l’arrivo a Caserta entro le ore 08:13 - Partenza da Napoli Centrale 07:13 con treno R26410 e arrivo a Caserta ore 07:53
    • Treno di ritorno - Partenza da Caserta 19:07 con treno R26417 e arrivo a Napoli ore 19:47
    • Ultimo treno da Caserta per Napoli ore 23:19

  • Cadenzamenti e frequenza

    Da Napoli Centrale Via Cancello: minuto 13

    Da Napoli Centrale Via Aversa: ogni ora minuto 06

    Da Napoli Piazza Garibaldi: ogni ora minuto 42