Twitter Facebook Linkedin

Viaggia tra Roma e Tagliacozzo con i treni regionali

Le immagini utilizzate sono rappresentative dei luoghi raggiungibili in treno lungo la tratta comunicata.

Città d’arte, eventi culturali e rievocazioni storiche e religiose, riserve naturali, ottima cucina. Tagliacozzo offre al turista più di un motivo per essere visitata durante la stagione primaverile ed estiva. Dalle tradizionali celebrazioni della Settimana Santa, suggestiva quella del Volto Santo, al ricco programma di manifestazioni culturali come il Festival del Folclore, la Festa d’Ascanio e il più noto Festival di Mezza Estate.
Oltre al richiamo del suo ricco patrimonio artistico ed architettonico, che fanno di questo centro uno de “I Borghi più belli d’Italia”, Tagliacozzo è un ottimo punto di partenza per escursioni trekking verso il suggestivo Sentiero dei Briganti e la grande faggeta (la più estesa d’Europa) della Marsia.

Tagliacozzo è una destinazione “a portata di treno” con la stazione, situata a soli 200 metri dal borgo antico, raggiungibile con i regionali veloci da Pescara, Chieti, Sulmona, Avezzano o da Carsoli e con collegamenti regionali dalla Capitale o da Tivoli.
Il costo del biglietto da Pescara è di 10,40 €, da Roma è di 6,25 €.

Se viaggi in famiglia ricorda che i bambini fino a 4 anni non pagano il biglietto, mentre fino a 11 anni hanno diritto ad uno sconto del 50%. I gruppi fino a 10 persone hanno uno sconto del 10%.
In Abruzzo sui treni regionali puoi portare con te la tua bici gratuitamente.