Offerta medici ed infermieri per Covid -19

La nuova offerta “Medici ed infermieri Covid-19” prevede la possibilità di viaggiare gratuitamente per medici ed infermieri reclutati dalla Protezione Civile per la costituzione dell’Unità medico-specialistica per il contrasto al Covid 19, a supporto delle strutture sanitarie regionali individuate.

L’offerta può essere emessa per viaggi su tutti i treni del servizio nazionale (FR, FA, FB, IC e ICN), in 1^ e in 2^ classe e nei livelli di servizio Executive, Business, Premium e Standard.

Il biglietto può essere richiesto gratuitamente, fino all’orario di partenza del treno, su questo sito, tramite App Trenitalia e al Call Center. In fase di prenotazione è necessario inserire nome, cognome, data di nascita e il numero di iscrizione all’albo.

Il cambio prenotazione è consentito un numero illimitato di volte prima della partenza del treno, presso i medesimi canali previsti per l’emissione. 
A bordo treno, su richiesta del personale di bordo, è necessario esibire, oltre al titolo di viaggio, il documento d’identità e il tesserino o altro documento che attesti l’iscrizione all’albo.  

Per accedere all’offerta, una volta scelto il treno, seleziona “vedi altre offerte” e, dal menù a tendina, scegli l’offerta Medici e infermieri Covid-19.

  • Accordo Croce Rossa Italiana

    A seguito dell’accordo con Croce Rossa Italiana, e viste le disposizioni emanate dal Governo sull’emergenza epidemiologica da COVID-19, i dipendenti e volontari della Croce Rossa Italiana possono viaggiare gratuitamente fino al 31 luglio 2020 su Frecce ed InterCity  in 1^ e 2^ classe o nei livelli di servizio Business, Premium e Standard.

    I biglietti sono nominativi e possono essere effettuati inviando una mail all’indirizzo ufficiogruppi.rm@trenitalia.it  da una casella email di posta elettronica appartenente a Croce Rossa Italiana con le seguenti tempistiche e modalità:

    • la mail deve essere inviata con un anticipo di almeno 24 ore rispetto la partenza del treno nei giorni lavorativi  ed entro il venerdì alle ore 12.00 per viaggiare il lunedì successivo.
    • Il testo dell’email deve indicare nell’oggetto la dicitura “Accordo CRI” ed indicare : nome e cognome del viaggiatore, la data del viaggio, la tratta, il treno ed il livello di servizio o la classe per cui si intende effettuare la prenotazione; in allegato deve essere inserito il documento che attesti l’appartenenza all’Associazione della Croce Rossa Italiana.
       

    È ammesso il cambio della prenotazione e del biglietto.
    A bordo treno
    è necessario esibire, oltre al titolo di viaggio, il documento che attesti l’appartenenza all’Associazione della Croce Rossa Italiana ed un documento d’identificazione in corso di validità.