Frecciarossa Covid free tra Roma e Milano

I Frecciarossa Covid free, FR 9618 e FR 9653 che circolano sulla tratta Roma-Milano e viceversa., sono treni sui quali è consentito l’accesso ai soli passeggeri negativi al Covid- 19,  che presentano prima di salire a bordo una certificazione di un tampone molecolare o antigenico negativoeffettuato nelle 48 ore precedenti la partenza.

In alternativa, previa prenotazione durante l’acquisto del biglietto, è anche possibile effettuare gratuitamente prima della partenza il tampone, presso i Centri CRI, presenti nei pressi delle stazioni di Roma Termini e Milano Centrale. In questo caso il servizio è soggetto a disponibilità : durante l’acquisto del biglietto sarà fornita l’indicazione del tempo di anticipo con cui recarsi in stazione per effettuare il tampone.

I bambini nella fascia di età da 0-6 anni sono esentati dall’effettuare il test, salvo l’esplicita richiesta dei genitori.

Per effettuare il tampone al Gazebo CRI, è necessario presentare il biglietto del treno Covid free, un documento d‘identità e la tessera sanitaria.

I gazebo della CRI si trovano presso:

  • la stazione Roma Termini: piazza dei Cinquecento all’ingresso della stazione all’angolo delle mura Serviane;
  • la stazione Milano Centrale: al piano stradale di piazza Duca d’Aosta, vicino all’ingresso della metropolitana.


I biglietti sono acquistabili fino a 5 ore prima della partenza. 

Per salire a bordo

Per poter salire a bordo occorre presentarsi stazione in testa al binario, 45 minuti prima della partenza, ed  esibire, oltre alla certificazione del tampone,  il titolo di viaggio ed un documento di riconoscimento in corso di validità. 

Il personale CRI verificherà la validità della certificazione e apporrà un visto per viaggiare.

A bordo permangono valide tutte le regole attualmente in vigore quali l’uso della mascherina e la raccomandazione ad accomodarsi esclusivamente nel posto assegnato indicato sul biglietto.