Leonardo da Vinci. La scienza prima della scienza

In mostra a Roma, alle Scuderie del Quirinale, "Leonardo da Vinci. La scienza prima della scienza". L’opera teorica e tecnologica di Leonardo viene analizzata indicando le connessioni culturali con i suoi contemporanei, dalla formazione toscana al soggiorno milanese, fino al tardo periodo romano.

Visita la mostra con una delle promozioni riservate ai clienti Trenitalia: 

  • se raggiungi Roma con le Frecce puoi usufruire il sabato della promozione 2X1 sul biglietto di ingresso. 
  • se presenti la tua CartaFRECCIA  dal lunedì al venerdì potrai ottenere una riduzione sul biglietto di ingresso (13 euro invece di 15 euro)

Una riduzione del biglietto di ingresso è riservata anche ai possessori di un biglietto regionale Trenitalia con destinazione Roma.

  • Termini e condizioni

    La promozione 2x1 è valida esclusivamente nelle giornate di sabato per i possessori di un biglietto Frecce con destinazione Roma. Il biglietto dovrà avere come data di arrivo a Roma il venerdì precedente la visita alla mostra oppure il sabato stesso.

    La promozione per i soci CartaFRECCIA è valida dal lunedì al venerdì.

    La promozione per i possessori di un biglietto regionale Trenitalia è valida presentando un biglietto con destinazione Roma convalidato lo stesso giorno di visita alla mostra.

  • La mostra

    La mostra alle Scuderie del Quirinale, curata da Claudio Giorgione e realizzata in collaborazione con il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci e la Veneranda Biblioteca Ambrosiana, offre al pubblico una nuova lettura dell’opera vinciana. Evidenzia la trama di relazioni culturali tra l’ingegneria, la tecnica, l’arte e il pensiero tra Quattrocento e Cinquecento, all’alba della rivoluzione scientifica che trasformerà la visione del mondo moderno.

    Dieci disegni originali di Leonardo accompagnano il visitatore alla scoperta di oltre 200 opere, tra modelli storici, preziosi manoscritti e disegni, volumi rari, stampe e dipinti provenienti da prestigiose istituzioni italiane ed europee. Un’intera sezione è dedicata alla biblioteca di Leonardo, con l’unico volume identificato di sua proprietà dove sono leggibili alcune annotazioni autografe. Conclude la mostra una inedita riflessione sulla nascita e lo sviluppo nel tempo del mito di Leonardo.

    Per informazioni: www.scuderiequirinale.it