Home > Treni Regionali > SardegnaSardegna in treno

Il tuo viaggio in Sardegna prosegue con il treno

Goditi un viaggio senza stress

Basta un’ora dalle principali città italiane per scoprire la magia della Sardegna.

Direttamente dell’aeroporto di Elmas , continua il tuo viaggio in treno, e lontano dal traffico lasciati rapire dai paesaggi mozzafiato, dai colori della campagna alla scoperta di una terra fatta di tradizioni e sapori.

Trenitalia ti offre ben 59 collegamenti al giorno per raggiungere la città di Cagliari a un prezzo assolutamente contenuto €1.30.

Oltre al mare, Cagliari custodisce tra le sue strade la storia delle civiltà che nei secoli si sono succedute lasciando un’impronta indelebile.

Se invece vuoi conoscere le radici medievali della città di Oristano, puoi farlo comodamente in treno dall’aeroporto in soli 48 minuti. Costo del biglietto 6,10 euro.

Inoltre dall’aeroporto di Elmas  con 6 collegamenti giornalieri puoi raggiungere la magia della città di Olbia,  situata a pochi chilometri dalle incantevoli spiagge della costa Gallurese, e senza lo stress del traffico e della ricerca del parcheggio potrai visitare i vicoli, i corsi le chiese e i palazzi della parte più antica di Sassari grazie ai 7 collegamenti ogni giorno.

Il treno è sempre la scelta migliore, soprattutto per preservare più a lungo l’incanto e la magia di quest’isola. 

In treno con la famiglia

Viaggiare in treno in Sardegna è ancora più conveniente per le famiglie: un bambino fino a sei anni viaggia gratuitamente se accompagnato da un adulto munito di biglietto; l’accompagnatore di più di un bambino di età inferiore a sei anni dovrà acquistare un biglietto ogni due bambini (tre bambini un biglietto, quattro bambini due biglietti, ecc.).

In treno con la bici

Viaggia con la tua bicicletta, un modo diverso di vivere e godere le bellezze naturali di questa splendida isola. Puoi trasportare la tua bici in treno acquistando alternativamente:

  • supplemento bici, valido 24 ore dal momento della convalida, alla tariffa prefissata di 3,50 €, indipendentemente dalla distanza percorsa;
  • biglietto ordinario di corsa semplice (a tratta) valido per la stessa relazione origine/destinazione del passeggero.

Le bici sono ammesse nei limiti dei posti disponibili. I gruppi devono fare esplicita richiesta alla direzione regionale di Trenitalia.

È possibile trasportare gratuitamente le biciclette pieghevoli opportunamente piegate.