Viaggia tra Ancona e Civitanova con i treni regionali

La tratta che collega Ancona a Civitanova offre sia la possibilità di passare una giornata al mare, sia di approfittare dei vari eventi estivi che Civitanova ha da offrire. Civitanova è famosa per le spiagge attrezzate e la movida, entrambi i lungomari nord e sud sono stati Bandiera blu nel 2017.  

Inoltre, la capillarità dei collegamenti consente sia di poter usufruire comodamente dei servizi del capoluogo che poter godere di una giornata storico/culturale, visitando i vari luoghi di interesse e i musei presenti ad Ancona, tra i quali il Duomo di San Ciriaco, splendida cattedrale romanico-bizantina a picco sul mare, Piazza del Plebiscito, la Chiesa di Santa Maria della Piazza, l’Arco di Traiano, il museo Omero, il porto storico e la Mole Vanvitelliana.

I collegamenti tra Ancona e Civitanova hanno la seguente frequenza: