Viaggia con Trenitalia Acquista i biglietti

Vola con Air Transat e viaggi in treno a prezzi scontati!

Se scegli di volare con Air Transat, Trenitalia ti dà l'opportunità di raggiungere le stazioni di Venezia Tessera, Roma Fiumicino o Lamezia Terme, a tariffe agevolate. Lo sconto, valido sui treni nazionali, è del 30% per biglietti di 1° classe o livello Business, e del 20% per biglietti di 2° classe o livello Standard, calcolati sul prezzo Base adulto.

Ai clienti Trenitalia che acquistano presso le Agenzie di Viaggio, Air Transat riconosce, dal 4 aprile al 30 maggio 2015, una tariffa agevolata che prevede la riduzione del 5% sulla tariffa del biglietto aereo andata e ritorno (tasse e YQ escluso).
Per l'emissione dei biglietti aerei ridotti è a disposizione il numero 06 59 60 65 12.

Sono esclusi dall'offerta i treni Regionali (inclusi quelli di collegamento con gli scali aeroportuali come ad esempio Leonardo Express, Malpensa Express, FL1) e il livello di servizio Executive e Premium. Non è possibile prenotare posti nei salottini e non è previsto il rilascio del biglietto senza garanzia del posto.

Al prezzo scontato non sono applicabili ulteriori riduzioni.

L'offerta Trenitalia è valida per viaggi fino al 31 dicembre 2016.

Modifiche del biglietto

Non sono ammessi né il cambio né il rimborso del biglietto.
E' possibile accedere ad un treno diverso della medesima categoria da un’ora prima ad un’ora dopo l’orario di partenza del treno prenotato (o anche successivamente se è il primo treno utile di categoria pari o inferiore) pagando la differenza tra quanto corrisposto e quanto dovuto a prezzo intero ed il sovrapprezzo di 10 euro.
Su richiesta del personale di bordo, devi presentare insieme al biglietto del treno anche quello dell'aereo (cartaceo o elettronico), altrimenti dovrai pagare la differenza tra il prezzo Base intero dovuto per il treno utilizzato e quanto corrisposto, più una soprattassa di 10,00 euro.

Se perdi il treno prenotato a causa del ritardo del viaggio in aereo, puoi chiedere l'accesso al primo treno utile per la tua destinazione. Per farlo, devi recarti presso l’Ufficio Assistenza Clienti di Trenitalia, dove sarai autorizzato all'accesso ad un altro treno – di categoria pari o inferiore - senza il pagamento di alcun sovrapprezzo.