Home > Cartafreccia > Promozioni dai partner per Arte e spettacoloMANGASIA: Wonderlands of Asian Comics
Non sei ancora socio?
Iscriviti gratuitamente!
Da oggi CartaFRECCIA è anche carta prepagata
Log in area riservata
Hai una CartaFRECCIA provvisoria? Completa l'iscrizione

MANGASIA: Wonderlands of Asian Comics

a cura di Paul Gravett

Dal 7 ottobre al 18 gennaio 2017 il Palazzo delle Esposizioni di Roma presenta MANGASIA: Wonderlands of Asian Comics, una grande rassegna internazionale sulla storia del fumetto asiatico, promossa da Roma Capitale. Assessorato alla Crescita culturale, organizzata dall’Azienda Speciale Palaexpo e presentata e curata dal The Barbican Centre di Londra in collaborazione con The Next Exhibition.

Con CartaFRECCIA 2x1 all’ingresso tutti i giorni dalle 16.00 fino a chiusura, presentando il biglietto delle Frecce con destinazione Roma con data di emissione antecedente al massimo 2 giorni dalla data di visita alla mostra. E in più, sempre dalle ore 16.00, fast lane.

L’ingresso ridotto e la fast lane sono riservati anche ai possessori dell’abbonamento annuale, mensile, settimanale regionale Lazio o Toscana o ai possessori di un biglietto di corsa semplice con destinazione Roma valido per il giorno stesso di visita della mostra 

Come usufruire della promozione

Per usufruire del 2x1 e della fast lane, ti basta presentare all’ingresso e in biglietteria la tua CartaFRECCIA e un biglietto valido per le Frecce con destinazione Roma con data di emissione antecedente al massimo 2 giorni dalla data di visita alla mostra

Per usufruire dell’ingresso ridotto, invece, ti basta presentare in biglietteria il tuo abbonamento regionale Lazio o Toscana, o un biglietto di corsa semplice con destinazione Roma valido per il giorno stesso di visita della mostra

La mostra

Curata da Paul Gravett e da un team di oltre venti esperti, MANGASIA: Wonderlands of Asian Comics esplora l’intero territorio di questo speciale continente del fumetto attraverso opere provenienti da Giappone, Corea del Nord e Corea del Sud, India, Cina, Taiwan, Hong Kong, Indonesia, Malesia, Filippine e Singapore, e da paesi emergenti in questo settore come Bhutan, Cambogia, Timor Est, Mongolia e Vietnam.

Oltre alle 281 tavole originali e ai 200 volumi di fumetti, sono presenti anche facsimili digitali in alta risoluzione e oggetti straordinari tra cui la scrivania originale di un mangaka (in lingua giapponese autore e disegnatore di manga), alcuni kaavad, i santuari portatili usati dai cantastorie del Rajasthan, abiti ispirati ai manga e il fantastico Mechasobi, in cui si può ammirare un mecha (i celebri robot presenti in molti manga e anime) interattivo di ultima generazione.

Info e prenotazioni: 06 39967500