Home > Cartafreccia > Scopri CartafrecciaCondizioni di adesione ed utilizzo delle carte

Condizioni di adesione ed utilizzo delle carte




Le presenti condizioni disciplinano le modalità di richiesta ed emissione delle carte di fidelizzazione CARTAFRECCIA, CARTAFRECCIA ORO e CARTAFRECCIA PLATINO

Tutte le Carte sono nominative, personali, non cedibili ed utilizzabili esclusivamente dal Titolare; esse sono concesse in uso al Titolare ma restano di proprietà esclusiva di Trenitalia S.p.A.

Non è consentita l’assegnazione di più carte e di più codici personali al medesimo Titolare




L’emissione della CARTAFRECCIA è gratuita.

Possono diventare titolari di CARTAFRECCIA tutte le persone fisiche che abbiano compiuto 12 anni, che siano residenti in Italia e che, all’atto dell’iscrizione, forniscano tutti i dati necessari richiesti.
Per i minorenni, i quali possono richiedere esclusivamente l'iscrizione presso gli uffici/sportelli assistenza, nelle stazioni ove presenti, e preso le biglietterie in tutti gli altri casi, colui che esercita la potestà genitoriale provvederà, sotto la sua responsabilità, a fornire i dati personali e ad autorizzarne il relativo trattamento (D.LGS 196/2003). 

La richiesta può essere effettuata compilando l’apposito modulo:

a) tramite internet all’indirizzo www.trenitalia.com;
b) presso gli uffici/sportelli assistenza, nelle stazioni ove presenti, e presso le biglietterie in tutti gli altri casi;
c) tramite il Call center Trenitalia al numero 892021 (costi alla data di emanazione del presente Regolamento: da telefono fisso, scatto alla risposta di 30 centesimi di euro IVA inclusa e costo al minuto di 54 centesimi di euro IVA inclusa; da telefono mobile la tariffa, in coerenza col proprio piano tariffario, è dipendente dal gestore di telefonia mobile. Trenitalia si riserva di variare in qualsiasi momento tali tariffe, fornendo adeguata informazione alla clientela).

Ciascun Titolare garantisce l’esattezza di tutte le informazioni fornite all’atto della richiesta, ne è il solo responsabile e, pertanto, ha anche l’onere di comunicare eventuali variazioni tramite il Call Center (costi alla data di emanazione del presente Regolamento: da telefono fisso, scatto alla risposta di 30 centesimi di euro IVA inclusa e costo al minuto di 54 centesimi di euro IVA inclusa; da telefono mobile la tariffa, in coerenza col proprio piano tariffario, è dipendente dal gestore di telefonia mobile. Trenitalia si riserva di variare in qualsiasi momento tali tariffe, fornendo adeguata informazione alla clientela) o attraverso il sito internet www.trenitalia.com

Ad ogni Titolare sarà assegnato un Codice Personale che sarà riportato sulla carta. Il Codice Personale è univoco ed associato al nominativo del Titolare.
Il Titolare riceverà, tramite l’indirizzo di posta elettronica da lui indicato al momento dell’iscrizione, una password con la quale potrà accedere ai servizi online dedicati, tra i quali:
l’acquisto di biglietti di viaggio presso la biglietteria online; la consultazione e la modifica dei propri dati di iscrizione al programma; il servizio di assistenza dedicato ai soci; in caso di operazioni a premio dedicate ai Titolari delle Carte, la possibilità di consultare il relativo estratto conto e richiedere i premi.
Il Titolare è l’unico responsabile della segretezza della propria Password.

La CARTAFRECCIA sarà inviata via posta ordinaria all’indirizzo indicato solo successivamente all'acquisto di almeno un biglietto valido per viaggiare sui treni Frecciarossa, Frecciargento, Frecciabianca.
Il Codice Personale, comunicato immediatamente al Titolare all’atto della richiesta della Carta, è immediatamente utilizzabile, anche utilizzando la carta provvisoria (che è inviata con la e-mail di conferma di iscrizione ed è anche scaricabile dal sito all’interno dell’area riservata ed è inoltre utilizzabile stampando la pagina web di conferma iscrizione).




La Cartafreccia consente ai Titolari di ottenere i seguenti servizi:

1. la partecipazione gratuita ed automatica alle operazioni a premi eventualmente indette da Trenitalia (si rimanda allo specifico Regolamento);
2. per chi aderisce attraverso il sito www.trenitalia.com, l’iscrizione automatica alla biglietteria online e l’invio, attraverso l'e-mail, del saldo punti relativo alle operazioni a premio in corso;
3. l'accesso all’area riservata ai soci nel sito www.trenitalia.com, per la consultazione del saldo punti e dell’estratto conto punti delle eventuali operazioni a premio in corso, per la consultazione e modifica dei dati personali;
4. servizio di assistenza ai soci dedicato, attraverso un’apposita sezione interattiva del sito;
5. la possibilità, previo rilascio dei consensi, in qualsiasi momento modificabili, di ricevere la newsletter con notizie, promozioni ed offerte speciali dedicate ai titolari;
6. la possibilità di acquistare biglietti secondo offerte promozionali dedicate eventualmente attivate da Trenitalia;
7. l'accesso ad una serie di benefit e vantaggi offerti da aziende Partner; l’elenco aggiornato dei partner e di tutte le offerte è consultabile sul sito www.trenitalia.com (area carte fedeltà)
8. l’utilizzo del servizio PostoClick (servizio di prenotazione prima della partenza del treno senza contestuale pagamento del biglietto).




La CARTAFRECCIA ORO e la CARTAFRECCIA PLATINO sono automaticamente rilasciate ai Titolari di CARTAFRECCIA che in un anno solare (dal 1 gennaio al 31 dicembre) raggiungono - partecipando alle operazioni a premio dedicate ai Titolari - le seguenti soglie di punti c.d. "qualificanti":
CARTAFRECCIA ORO: punti qualificanti 3.000 CARTAFRECCIA PLATINO: punti qualificanti 7.500
Per "punti qualificanti" si intendono esclusivamente i punti maturati in relazione all'acquisto di:
biglietti di prima e seconda classe per viaggi su treni Frecciarossa, Frecciargento e Frecciabianca;biglietti per livelli di servizio standard, premium, business, executive, presenti su alcuni treni Frecciarossa;abbonamenti di prima classe o business per treni AV e Frecciabianca;
Non sono definiti come qualificanti:
i punti guadagnati per gli abbonamenti di seconda classe;i punti guadagnati per viaggi su treni diversi da quelli indicati;i punti guadagnati in relazione a operazioni di partnership tra Trenitalia ed altre aziende (es. operazioni di scambio punti);i punti bonus relativi ad operazioni promozionali eventualmente attivate e i punti verdi;
i punti ricevuti da altri soci.




Le condizioni di accesso alle sale Frecciaclub sono consultabili nel relativo regolamento.




La Cartafreccia ORO e PLATINO dà diritto ad accumulare punti incrementali nella seguente misura:
più 25% per gli ORO più 50% per i PLATINO




CARTAFRECCIA ORO e CARTAFRECCIA PLATINO sono valide fino al 31 dicembre dell’anno successivo a quello di emissione.
Qualora nell’anno successivo all’emissione o in uno degli anni successivi il Titolare non continui ad accumulare per ciascun anno la soglia prevista di punti qualificanti (si veda l’art. 4), CARTAFRECCIA Oro e CARTAFRECCIA PLATINO perdono di validità ed il Titolare non avrà più diritto agli specifici servizi collegati: il Titolare potrà comunque utilizzare nuovamente la propria “Cartafreccia” ed il relativo Codice Personale .
Al Titolare è fatto divieto assoluto di utilizzare e cedere a terzi, la CARTAFRECCIA Oro e la CARTAFRECCIA PLATINO non più valide, che saranno comunque disabilitate da Trenitalia.




In caso di smarrimento, furto o danneggiamento della carta, il Titolare è tenuto ad informare tempestivamente il Call Center Trenitalia oppure ad inoltrare una richiesta attraverso il sito internet nell’area assistenza ai soci, in modo da consentire a Trenitalia di emettere nuovamente la Carta.
In tal caso il Titolare riceverà una nuova tessera con il medesimo Codice Personale.
I titolari di CARTAFRECCIA ORO e CARTAFRECCIA PLATINO possono richiedere l'emissione del duplicato anche presso le sale del circuito FRECCIAClub.
La richiesta del duplicato rende non funzionante la carta di cui si dichiara lo smarrimento o il furto o il deterioramento.
Trenitalia non è responsabile per eventuali utilizzi fraudolenti della carta smarrita o rubata.




In qualsiasi momento il Titolare potrà decidere di rinunciare al suo status. Il recesso dovrà essere comunicato a Trenitalia attraverso il sistema "Assistenza ai soci" disponibile sul sito internet di Trenitalia; il Titolare dovrà quindi provvedere agli eventuali adempimenti formali richiesti da Trenitalia per la definitiva cancellazione. Al momento del recesso si perdono tutti i diritti legati alla titolarità della Carta.

Trenitalia potrà procedere autonomamente alla cancellazione della titolarità della carta, a proprio insindacabile giudizio, in caso di comportamenti del Titolare contrari alle presenti condizioni, al regolamento delle operazioni a premi eventualmente indette, nonché al “Regolamento FRECCIAClub”. In questo caso Trenitalia provvederà all'invio di una preventiva e formale informazione al Titolare con una comunicazione scritta inviata all’indirizzo in suo possesso e/o al ritiro della Carta tramite il personale autorizzato.




Per prendere visione dell'Informativa sulla Privacy relativa al programma di fidelizzazione di Trenitalia CartaFRECCIA scarica l'allegato.




la Freccia.tv Web radio fsnews.it

Login area riservata



Hai una Cartafreccia provvisoria?

Completa l'iscrizione con i tuoi dati per ricevere quella definitiva ed entrare nell'area riservata.