Informazioni sulle Tariffe - Abbonamenti venduti on line

Ordinario Mensile

Valido un mese solare, consente di effettuare un numero illimitato di viaggi, in prima o in seconda classe, solo ed esclusivamente sui treni Espressi e per relazioni fino a 250 Km in ambito interregionale. L'abbonamento è acquistabile con un anticipo di 7 giorni rispetto alla data di inizio di validità e non è rimborsabile per rinuncia da parte del viaggiatore ( maggiori informazioni ).Consente di accedere direttamente al treno senza garanzia del posto a sedere. Per prenotare il posto è necessario acquistare (in biglietteria, agenzia di viaggio abilitata o presso le self service) la prenotazione facoltativa al prezzo di 3,00 euro a viaggio, non modificabile né rimborsabile.

Per accedere ai treni IC, ICN, Frecciabianca, ES* ed AV è necessario acquistare per ciascun viaggio il relativo cambio servizio per abbonati con il prezzo minimo di 3 euro. Tale cambio servizio è valido per il giorno e la direzione indicata sullo stesso, ma senza garanzia del posto a sedere. Si può acquistare solo presso le biglietterie di stazione e le agenzie di viaggio abilitate, non richiede la convalida e non è modificabile né rimborsabile.

In caso di regolarizzazione a bordo treno, perché non in grado di esibire l'abbonamento, è possibile rivolgersi, entro 3 giorni dalla contestazione, presso qualsiasi biglietteria di Trenitalia con l'abbonamento valido al momento della regolarizzazione ed ottenere l'annullamento del verbale, pagando un diritto di 5 euro per spese amministrative.

Ordinario Settimanale

Valido una settimana, dal lunedì alla domenica, consente di effettuare un numero illimitato di viaggi, in prima o in seconda classe, solo ed esclusivamente sui treni Espressi e per relazioni fino a 250 Km in ambito interregionale L'abbonamento è acquistabile con un anticipo di 7 giorni rispetto alla data di inizio di validità e non è rimborsabile per rinuncia da parte del viaggiatore ( maggiori informazioni ) Consente di accedere direttamente al treno senza garanzia del posto a sedere. Per prenotare il posto è necessario acquistare (in biglietteria, agenzia di viaggio abilitata o presso le self service) la prenotazione facoltativa al prezzo di 3,00 euro a viaggio, non modificabile né rimborsabile.

Per accedere ai treni IC, ICN, Frecciabianca , ES* ed AV è necessario acquistare per ciascun viaggio il relativo cambio servizio per abbonati con il prezzo minimo di 3 euro. Tale cambio servizio è valido per il giorno e la direzione indicata sullo stesso, ma senza garanzia del posto a sedere. Si può acquistare solo presso le biglietterie di stazione e le agenzie di viaggio abilitate, non richiede la convalida e non è modificabile né rimborsabile.

In caso di regolarizzazione a bordo treno, perché non in grado di esibire l'abbonamento, è possibile rivolgersi, entro 3 giorni dalla contestazione, presso qualsiasi biglietteria di Trenitalia con l'abbonamento valido al momento della regolarizzazione ed ottenere l'annullamento del verbale, pagando un diritto di 5 euro per spese amministrative.

Regionale Mensile

Valido un mese solare per viaggi in ambito regionale da effettuarsi con treni Regionali. NON è ammesso il rimborso dell'abbonamento acquistato online, con esclusione dell'errato acquisto.Gli abbonamenti rilasciati dalla Provincia di Trento e dalla regione Valle D'Aosta sono utilizzabili dal giorno di inizio della validità sino alle ore 24,00 del giorno antecedente del mese successivo. L'ammissione ai treni IC, ICN, Frecciabianca , ES* e AV è consentita previo pagamento, per singolo viaggio, del cambio servizio per abbonati . L'ammissione ai treni Espressi è consentita senza formalità ma senza garanzia del posto.

Regionale Mensile con applicazione sovraregionale

Valido un mese solare per viaggi fino a 250 km tra due e più regioni da effettuarsi con treni R r egionali. NON è ammesso il rimborso dell'abbonamento acquistato online, con esclusione dell'errato acquisto L'ammissione ai treni IC, ICN, Frecciabianca , ES* e AV è consentita previo pagamento, per singolo viaggio, del cambio servizio per abbonati . L'ammissione ai treni Espressi è consentita senza formalità ma senza garanzia del posto. .

Regionale Settimanale

Valido una settimana, dal lunedì alla domenica, per viaggi in ambito regionale da effettuarsi con treni regionali NON è ammesso il rimborso dell'abbonamento acquistato online, con esclusione dell'errato acquisto. L'ammissione ai treni IC, ICN, Frecciabianca , ES* e AV è consentita previo pagamento, per singolo viaggio, del cambio servizio per abbonati . L'ammissione ai treni Espressi è consentita senza formalità ma senza garanzia del posto.

.

Regionale Quindicinale - (In vigore nella regione Friuli Venezia Giulia)

Valido quindici giorni (1/15 – 16/fine mese), per viaggi in ambito regionale da effettuarsi con treni r egionali NON è ammesso il rimborso dell'abbonamento acquistato online, con esclusione dell'errato acquisto. L'ammissione ai treni IC, ICN, Frecciabianca, ES* e AV è consentita previo pagamento, per singolo viaggio, del cambio servizio per abbonati . L'ammissione ai treni Espressi è consentita senza formalità ma senza garanzia del posto.

Abbonamento Mensile treni IC

Valido un mese solare per relazioni fino a 1.000 Km consente di effettuare un numero illimitato di viaggi, su entrambe le direzioni della relazione prescelta, con treni IC o ICN, senza la garanzia del posto a sedere. Per prenotare il posto è necessario acquistare (in biglietteria, agenzia di viaggio abilitata o presso le self service) la prenotazione facoltativa al prezzo di 3,00 euro a viaggio, non modificabile né rimborsabile . L'abbonamento è acquistabile con un anticipo di 7 giorni rispetto alla data di inizio di validità e non è rimborsabile per rinuncia da parte del viaggiatore ( maggiori informazioni ). Consente di viaggiare anche sui treni Espressi senza alcuna regolarizzazione, ma senza diritto ad alcun rimborso. Non è invece valido per accedere ai treni Regionali, gli abbonati IC trovati a viaggiare su tali treni sono regolarizzati come sprovvisti di biglietto (salvo quanto diversamente disposto dalle singole regioni). Tuttavia in alcune regioni è possibile acquistare abbonamenti mensili ai treni IC con estensione regionale, che consentono di viaggiare sulla relazione prescelta anche sui treni Regionali. Tali abbonamenti sono in vendita solo presso le biglietterie e le agenzie di viaggio abilitate e prevedono le stesse condizioni di utilizzo contemplate per gli abbonamenti IC.

Per accedere ai treni Frecciabianca , ES* e AV è necessario acquistare per ciascun viaggio il relativo cambio servizio per abbonati con il prezzo minimo di 3 euro . Tale cambio servizio è valido per il giorno e la direzione indicata sullo stesso, ma senza garanzia del posto a sedere. Si può acquistare solo presso le biglietterie di stazione e le agenzie di viaggio abilitate, non richiede la convalida e non è modificabile né rimborsabile.

In caso di regolarizzazione a bordo treno, perché non in grado di esibire l'abbonamento, è possibile rivolgersi, entro 3 giorni dalla contestazione, presso qualsiasi biglietteria di Trenitalia con l'abbonamento valido al momento della regolarizzazione ed ottenere l'annullamento del verbale, pagando un diritto di 5 euro per spese amministrative.

Abbonamento Settimanale treni IC

Valido una settimana, dal lunedì alla domenica, per relazioni fino a 1.000 Km consente di effettuare un numero illimitato di viaggi con treni IC o ICN, senza la garanzia del posto a sedere. Per prenotare il posto è necessario acquistare (in biglietteria, agenzia di viaggio abilitata o presso le self service) la prenotazione facoltativa al prezzo di 3,00 euro a viaggio, non modificabile né rimborsabile . L'abbonamento è acquistabile con un anticipo di 7 giorni rispetto alla data di inizio di validità e non è rimborsabile per rinuncia da parte del viaggiatore ( maggiori informazioni ).Consente di viaggiare anche sui treni Espressi senza alcuna regolarizzazione, ma senza diritto ad alcun rimborso. Non è invece valido per accedere ai treni Regionali, gli abbonati IC trovati a viaggiare su tali treni sono regolarizzati come sprovvisti di biglietto.

Per accedere ai treni Frecciabianca , ES* e AV è necessario acquistare per ciascun viaggio il relativo cambio servizio per abbonati con il prezzo minimo di 3 euro. Tale cambio servizio è valido per il giorno e la direzione indicata sullo stesso, ma senza garanzia del posto a sedere. Si può acquistare solo presso le biglietterie di stazione e le agenzie di viaggio abilitate, non richiede la convalida e non è modificabile né rimborsabile.

In caso di regolarizzazione a bordo treno, perché non in grado di esibire l'abbonamento, è possibile rivolgersi, entro 3 giorni dalla contestazione, presso qualsiasi biglietteria di Trenitalia con l'abbonamento valido al momento della regolarizzazione ed ottenere l'annullamento del verbale, pagando un diritto di 5 euro per spese amministrative.

Carnet di prenotazioni IC

Utilizzabile dai possessori di abbonamento IC consente di effettuare, entro 6 mesi dalla data di inizio validità , 20 prenotazioni sui treni IC o ICN sulla relazione prevista dall'abbonamento , Fornendo il codice del carnet è possibile chiedere di volta in volta la prenotazione per il treno che si intende utilizzare fino al termine del numero di viaggi acquistati.
Il carnet è acquistabile con un anticipo di 7 giorni rispetto alla data di inizio di validità e sia il carnet che le prenotazioni possono essere richiesti in biglietteria, in agenzia di viaggio, tramite self service, questo sito ed il call center (numero a pagamento).

Abbonamento Mensile treni ES* City - Frecciabianca

Valido un mese solare per relazioni fino a 1.000 Km , consente di effettuare un numero illimitato di viaggi su entrambe le direzioni della relazione prescelta con treni ES* City -Frecciabianca , senza la garanzia del posto a sedere. Per prenotare il posto è necessario acquistare (in biglietteria, agenzia di viaggio abilitata o presso le self service) la prenotazione facoltativa al prezzo di 3,00 euro a viaggio, non modificabile né rimborsabile.L'abbonamento è acquistabile con un anticipo di 7 giorni rispetto alla data di inizio di validità e non è rimborsabile per rinuncia da parte del viaggiatore ( maggiori informazioni ). L'abbonamento ES* City -Frecciabianca consente di viaggiare, a parità di classe o in classe inferiore, anche sui treni di categoria inferiore (esclusi i treni regionali) senza alcuna regolarizzazione, senza garanzia del posto e senza diritto ad alcun rimborso. Gli abbonati ES* City -Frecciabianca non possono accedere ai treni Regionali, se trovati a viaggiare su tali treni sono regolarizzati come sprovvisti di biglietto. Tuttavia in alcune regioni è possibile acquistare abbonamenti mensili ai treni ES* City -Frecciabianca con estensione regionale, che consentono di viaggiare sulla relazione prescelta anche sui treni Regionali. Tali abbonamenti sono in vendita solo presso le biglietterie e le agenzie di viaggio abilitate e prevedono le stesse condizioni di utilizzo contemplate per gli abbonamenti ES* City -Frecciabianca . Per accedere ai treni ES* e AV è necessario acquistare per ciascun viaggio il relativo cambio servizio per abbonati con il prezzo minimo di 3 euro. Tale cambio servizio è valido per il giorno e la direzione indicata sullo stesso, ma senza garanzia del posto a sedere. Si può acquistare solo presso le biglietterie di stazione e le agenzie di viaggio abilitate, non richiede la convalida e non è modificabile né rimborsabile.

In caso di regolarizzazione a bordo treno, perché non in grado di esibire l'abbonamento, è possibile rivolgersi, entro 3 giorni dalla contestazione, presso qualsiasi biglietteria di Trenitalia con l'abbonamento valido al momento della regolarizzazione ed ottenere l'annullamento del verbale, pagando un diritto di 5 euro per spese amministrative.

Abbonamento Mensile treni ES*

Valido un mese solare per relazioni fino a 1.000 Km , consente di effettuare un numero illimitato di viaggi su entrambe le direzioni della relazione prescelta con treni ES* senza la garanzia del posto a sedere. Per prenotare il posto è necessario acquistare (in biglietteria, agenzia di viaggio abilitata o presso le self service) la prenotazione facoltativa al prezzo di € 3,00 a viaggio, non modificabile né rimborsabile. L'abbonamento è acquistabile con un anticipo di 7 giorni rispetto alla data di inizio di validità e non è rimborsabile per rinuncia da parte del viaggiatore ( maggiori informazioni ).

L'abbonamento ES* consente di viaggiare, a parità di classe, o in classe inferiore , anche sui treni di categoria inferiore (esclusi i treni regionali) senza alcuna regolarizzazione, senza garanzia del posto e senza diritto ad alcun rimborso. Gli abbonati ES* non possono accedere ai treni Regionali, se trovati a viaggiare su tali treni sono regolarizzati come sprovvisti di biglietto. Tuttavia in alcune regioni è possibile acquistare abbonamenti mensili ai treni ES* con estensione regionale, che consentono di viaggiare sulla relazione prescelta anche sui treni Regionali. Tali abbonamenti sono in vendita solo presso le biglietterie e le agenzie di viaggio abilitate e prevedono le stesse condizioni di utilizzo contemplate per gli abbonamenti ES*. Per accedere ai treni AV è necessario acquistare per ciascun viaggio il relativo cambio servizio per abbonati con il prezzo minimo di 3 euro . Tale cambio servizio è valido per il giorno e la direzione indicata sullo stesso, ma senza garanzia del posto a sedere. Si può acquistare solo presso le biglietterie di stazione e le agenzie di viaggio abilitate, non richiede la convalida e non è modificabile né rimborsabile.

In caso di regolarizzazione a bordo treno, perché non in grado di esibire l'abbonamento, è possibile rivolgersi, entro 3 giorni dalla contestazione, presso qualsiasi biglietteria di Trenitalia con l'abbonamento valido al momento della regolarizzazione ed ottenere l'annullamento del verbale, pagando un diritto di 5 euro per spese amministrative.

Abbonamento Mensile treni AV

Valido un mese solare per relazioni fino a 1.000 Km , consente di effettuare un numero illimitato di viaggi su entrambe le direzioni della relazione prescelta con treni AV senza la garanzia del posto a sedere. Con l'abbonamento AV di 1^ classe è possibile accedere anche al livello di servizio 1^ Business o 2^ Premium e con l'abbonamento AV di 2^ classe è possibile accedere anche al livello di servizio 2^ Standard . Per prenotare il posto è necessario acquistare (in biglietteria, agenzia di viaggio abilitata o presso le self service) la prenotazione facoltativa al prezzo di € 3,00 a viaggio, non modificabile né rimborsabile.

L'abbonamento è acquistabile con un anticipo di 7 giorni rispetto alla data di inizio di validità e non è rimborsabile per rinuncia da parte del viaggiatore ( maggiori informazioni ).

Con l'abbonamento AV non è possibile chiedere la prenotazione del posto nei salottini , tuttavia a bordo treno è possibile chiedere l'assegnazione nel salottino pagando l'importo aggiuntivo di € 24,00, e senza applicazione della soprattassa di 8 euro.

L'abbonamento AV consente di viaggiare, a parità di classe/livello di servizio o in classe/livello di servizio inferiore , anche sui treni di categoria inferiore (esclusi i treni regionali ) senza alcuna regolarizzazione, senza garanzia del posto e senza diritto ad alcun rimborso. Gli abbonati AV non possono accedere ai treni Regionali, se trovati a viaggiare su tali treni sono regolarizzati come sprovvisti di biglietto .Tuttavia in alcune regioni è possibile acquistare abbonamenti mensili ai treni AV con estensione regionale, che consentono di viaggiare sulla relazione prescelta anche sui treni Regionali. Tali abbonamenti sono in vendita solo presso le biglietterie e le agenzie di viaggio abilitate e prevedono le stesse condizioni di utilizzo contemplate per gli abbonamenti AV.

In caso di regolarizzazione a bordo treno, perché non in grado di esibire l'abbonamento, è possibile rivolgersi, entro 3 giorni dalla contestazione, presso qualsiasi biglietteria di Trenitalia con l'abbonamento valido al momento della regolarizzazione ed ottenere l'annullamento del verbale, pagando un diritto di 5 euro per spese amministrative.